Siete pronti a scalare le Montagne ?

Per la nuova stagione SCOTT propone una scarpa da trail completamente nuova – Kinabalu 3.0, rinnova gran parte della collezione e presenta gli zaini Trail PRO e Trail SUMMIT.

Sono le scarpe che porta in giro il Dega (Alessandro Degasperi) quando esce a fare i record, come il recente salita e discesa del Monte Bianco. Per entrambe i modelli miglioramenti nella tomaia e nuovi colori. Peso di 330gr e drop di 8mm per le Kinabalu SuperTrack adatte ai terreni più tecnici e quando è richiesto il massimo grip, 280gr e 11mm di drop per le Kinabalu 3.0 che sono le più versatili.

Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. Quando il terreno è ostico, accidentato, fangoso e scivoloso servono avere le scarpe giuste. E tu ?

Parliamo di scarpe che comunemente sono note come “da trail” ma che, vista l’offerta del mercato, è ormai più corretto definire “offroad”: parliamo di scarpe infatti che ci possono accompagnare in una piacevole corsa su strada che poi devia sul prato o su uno sterrato arginale, fino alla fuoristrada più estremo, arrampicandosi per sentieri impervi o su crinali di montagna.

Come sono fatte e in cosa sono diverse queste scarpe rispetto alle normali? Vediamo un po’.

sono più protettive nella suola (devono assorbire urti più forti) e nel puntale rinforzato per evitare di farsi male all’alluce o alle dita per l’impatto con ostacoli imprevisti e imprevedibili
a volte (non sempre) hanno un collo più alto per bloccare meglio la caviglia che è più sottoposta a torsioni innaturali
hanno più grip: la suola ha scolpiture aggressive, quasi degli arpioni che ti permettono di salire su ogni superficie e di non scivolare rovinosamente in discesa

Non tutti i terreni inoltre richiedono scarpe da trail: spesso una scarpa da running con una suola mediamente scolpita può essere altrettanto ok. Quindi, non ti dimenticare di considerare su quale terreno la utilizzerai maggiormente e comportati di conseguenza; correre con una suola con cui puoi scalare l’Everest in retromarcia può non essere la migliore idea su una superficie omogenea come l’asfalto: di certo non faresti del bene alle piante dei piedi (rigido l’asfalto e rigida la suola…)
non dimenticare che quanto vale per le scarpe con supporto anti-pronazione o supinazione per il running vale anche per il trail. Quindi se usi scarpe con supporto dovrai acquistare scarpe con supporto anche per il trail
Le scarpe da trail spesso hanno una tomaia impermeabile per proteggere il piede da fango, pioggia e neve. Alcune aziende producono alcuni modelli nella versione normale e in quella in GORE-TEX® (uno strato interno traspirante ma perfettamente impermeabile). Il risultato purtroppo si paga in termini di peso: Le scarpe da trial pesano dai 250g (per quelle da sterrato) a più di 400 g (con cui puoi prendere a calci Iron Man e… fargli male). Quindi più protezione dagli urti e agli agenti atmosferici ma anche più peso da portare in giro
Considera che potresti indossare le scarpe da trail anche per molte ore di seguito. Non sarà raro che il piede si dilati e aumenti anche di mezzo numero. Quando le acquisti quindi non dimenticarlo e ricorda anche che potresti indossarle con una calza piuttosto spessa.

Una delle fonti dell’articolo che citiamo per corretteza è RunLovers. Scopri il modello della Scott in negozio a Gualdo Tadino, Perugia. facilmente raggiungibile da Foligno  Gubbio , ti aspettiamo per una prova in negozio.